Dal 12 al 20 giugno 2021, PR2 da spazio a nuovi giovani talenti del territorio.

 

La realtà in cui l’uomo vive è inautentica, irreale e basata su modelli comportamentali imposti dai mass media, i quali controllano attraverso la moda e la pubblicità gli stili di vita, facendo credere di vivere una vita libera e autodeterminata quando in realtà è soltanto un’illusione.

La mostra ‘Nostalgia Virtuale‘ di Vera Vera e Svccy ci proietta in un alienante presente, cui possiamo far fronte solo attraverso i nostalgici strumenti del nostro glorioso passato.
Il dialogo fra i due artisti si avvale degli indiscussi canoni di bellezza delle statue greche e dei modelli del Rinascimento.

La distopica visione di Svccy dipinge un’atmosfera apocalittica e desolata, attenuata dai toni rosacei della Vaporwave: statue greche dalle dimensioni colossali abitano immensi grattacieli e palazzi senza più traccia alcuna di umanità.

La bellezza assoluta, invece, viene totalmente negata da Vera Vera, che sfigura il volto della Venere di Botticelli. La perfezione estetica millanta un’affinità elettiva con una presunta perfezione morale, prodotto fallimentare del tentativo di relazionarci col mondo che ci circonda.


BIO

Matteo Succi, in arte Svccy (Ravenna, 1997), è un artista digitale autodidatta che crea immagini del tutto inedite attraverso l’uso di programmi di grafica 2d e 3d, processando foto tra loro antitetiche, almeno apparentemente. Le opere che realizza si ispirano alla collage art digitale, permeata dalla corrente visiva sviluppatasi online tra il 2011/2012: la Vaporwave.

Vera Berardi, in arte Vera Vera (Cesena, 1996), è un’artista che indaga le relazioni famigliari e i rapporti sociali, analizzandone le influenze nella definizione e costruzione dell’identità. Il suo percorso artistico abbraccia le pratiche scultoree, d’istallazione e performative, e coniuga i principi della defigurazione, sfigurazione e negazione dell’ideale del canone e nella messa in scena anche catartica del trauma. Tutte le aree di linguaggio sviluppano i temi focali della sua ricerca. Attualmente attiva su Instagram, realizza opere in collaborazione con il pubblico online.


ORARI

  • Feriali: 10.30 – 12.30 / 16.30 – 19.30
  • Prefestivi e festivi: 10.30 – 13.00 / 14.30 – 20.00