Una veduta di un campo Rom
Una veduta di un campo Rom

 

Lo Spazio Espositivo PR2 ospita, dal 25 febbraio al 13 marzo 2022, la mostra fotografica “Sulle orme di una comunità invisibile – i Rom di oggi e di ieri”, un progetto del fotografo Giampiero Corelli e della giornalista Barbara Gnisci.

Il lavoro è stato promosso dall’Assessorato all’Immigrazione, con l’obiettivo di fare emergere la bellezza degli incontri tra Paesi e culture in un periodo nel quale la paura del diverso è tornata con prepotenza a farsi sentire.

 

Il progetto nasce dalla collaborazione tra Giampiero Corelli e Barbara Gnisci e dal loro comune interesse per il concetto di identità culturale.

Attraverso gli strumenti del mestiere di cui dispongono, la lente della fotografia e la voce del giornalismo, hanno scelto di indagare la vita della comunità Rom di Ravenna. Entrando nelle case e parlando con i suoi membri, hanno costruito un racconto in cui emergono abitudini, tradizioni e senso di appartenenza in contrasto con pregiudizi, conflitti e linee di demarcazione.

Il visitatore è accompagnato alla scoperta di questa realtà grazie alla concretezza degli scatti fotografici e alle coinvolgenti interviste audio riprodotte nella sala espositiva.

 

Il 25 Febbraio, dalle 17:30, PR2 vi invita all’inaugurazione della mostra, che si terrà presso le nostre sale in via Massimo d’Azeglio 2.

All’evento presenzierà l’Assessora all’Immigrazione Federica Moschini.


La mostra rimarrà visibile fino al 13 Marzo 2022, con i seguenti ORARI:

Giovedì e Venerdì dalle 15:30 alle 19:00
Sabato e Domenica dalle 10:00 alle 12:30 e dalle 15:30 alle 19:00

Un articolo della mostra sui Rom su il Corriere di Romagna
Un articolo della mostra sui Rom su il Corriere di Romagna